fbpx

Giovedì 21 giugno 2012 si è svolto il consiglio comunale di Rhemes-Notre-Dame durante il quale è stato approvato il consuntivo del 2011 che presenta un avanzo di circa 184 mila euro.

Qui di seguito uno stralcio della relazione al rendiconto.

“Nel campo degli investimenti si è proseguito l’iter amministrativo per la realizzare dei lavori di sostituzione delle sciovie con una nuova seggiovia quadriposto, delle nuove piste di discesa, del prolungamento dell’innevamento artificiale e della creazione di nuovi paravalanghe.

Si è concordato con le strutture competenti la variante al Piano regolatore e, parallelamente, si è proceduto ad assoggettare il progetto preliminare complessivo alla Valutazione di Impatto Ambientale.

Attualmente, avendo ottenuto anche la copertura finanziaria dell’intervento è in fase di pubblicazione il bando per la fornitura e la posa della seggiovia e degli interventi complementari.

È proseguito il lavoro necessario al completamento della bozza di variante al PRGC per adeguare lo strumento urbanistico al PTP.Sono proseguiti i lavori di realizzazione del progetto FOSPI “strada Broillat con annesso parcheggio e riqualificazione della fraz. Chaudanne”.

Si sono conclusi i lavori di realizzazione della via ferrata e la stessa, intitolata alla Guida Alpina Casimiro Thérisod, è stata aperta al pubblico durante l’estate del 2011. È stata realizzata e sarà ultimata nel corso del 2012 la variante stradale in località Chantery.

Sono iniziati e pressoché terminati i lavori relativi alla misura 322 di riqualificazione dell’abitato della frazione Bruil. A seguito di revisione del progetto si è potuto individuare il luogo (fuori dal centro abitato) ove collocare lo chalet per la raccolta dei rifiuti e si è potuto realizzare tutta la pavimentazione entro la stagione invernale, creando il minor disagio possibile alla popolazione.Sono proseguite le fasi progettuali del progetto “Giroparchi”, “Jardin des Anglais” e “Riqualificazione della frazione Pont” in linea con i cronoprogrammi previsti.

È stata affidata mediante gara la progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva nonché la Direzione dei Lavori per la sistemazione dell’acquedotto e della fognatura in località Carré e Pessey.

È stato dato incarico ad un geometra professionista di concludere una serie di procedure espropriative rimaste in sospeso e non concluse dalla precedente amministrazione ed è stato incaricato un commercialista professionista per la redazione di una relazione sulle possibili modalità di gestione degli impianti di risalita e degli altri servizi pubblici. Sono stati eseguiti e terminati i lavori di riqualificazione del forno del Thumel.

A seguito della richiesta di contributo alla Regione si è ottenuto il finanziamento per la variante della pista di fondo in località Pessey ed è in corso di definizione la progettazione dell’intervento.

A seguito dell’ottenimento del contributo regionale è stato dato incarico ad un professionista per eseguire gli audit energetici su alcuni edifici comunali che hanno evidenziato una notevole dispersione di calore degli stessi, anche di quelli nuovi e costruiti recentemente.Sono state presentate due domande di contributo. Una al Ministero dell’Ambiente per la sostituzione di parte dei cassonnetti per la raccolta differenziata con dei sistemi seminterrati (tipo moloch) e per l’acquisto di due compostiere meccaniche per l’avvio della raccolta dell’umido e l’altra alla Regione per accedere ai contributi FOSPI al fine di dar corso al programma elettorale e provvedere al rifacimento e alla manutenzione straordinaria del cimitero comunale entro questa legislatura.Infine, l’investimento più importante nel corso del 2011 è stato sicuramente la fornitura e la posa in opera di un nuovo campo da calcio in erba sintetica del costo complessivo di €. 150.000,00, a totale carico del comune.”

Al fine di utilizzare parte dell’avanzo di amministrazione e le maggiori entrate è stata approvata una variazione al bilancio con la quale si è accertato il finanziamento del Parco Nazionale del Gran Paradiso e lo si è integrato con fondi comunali al fine di dare avvio al progetto di rifacimento e prolungamento del sentiero per disabili tra le frazioni Chanavey e Bruil sulla destra orografica.

Sono stati previsti dei soldi per la predisposizione di uno studio di fattibilità per posizionare degli impianti fotovoltaici sugli edifici comunali e si sono stanziati dei fondi per predisporre un nuovo progetto FOSPI da presentare entro l’autunno.Previsti anche dei soldi per il rifacimento del sito internet del comune.

Infine, si è proceduto ad approvare la nuova convenzione di segreteria, la convenzione per l’utilizzo della discarica per inerti dei comuni di Introd e Arvier e il nuovo regolamento di polizia mortuaria.

Stiamo correndo e lavorando sodo e i primi risultati iniziano a vedersi. Ora tutti concentrati per la realizzazione della nuova seggiovia, punto fondamentale del nostro programma. Con una recente delibera di Giunta regionale il comune di Rhemes-Notre-Dame ha appena ottenuto un finanziamento di 1,3 milioni di euro per la realizzazione delle nuove piste, il prolungamento dell’impianto di innevamento e le opere di paravalanghe. Tale somma, unitamente a quella già stanziata per coprire l’80% del costo della nuova seggiovia ci consente ora di avviare i lavori.

Già la prossima settimana verrà pubblicato il bando di affidamento, mediante contratto misto, della fornitura e posa in opera di una seggiovia quadriposto ad attacchi fissi in loc. Chanavey.A ciò si aggiunga l’aggiudicazione del finanziamento FOSPI per il rifacimento del cimitero comunale per poco più di 300 mila euro e ci si potrà facilmente accorgere che, nonostante la crisi e le enormi difficoltà che stanno vivendo il Paese e la nostra Regione, l’Amministrazione comunale di Rhemes-Notre-Dame mette in campo investimenti per quasi 5 milioni di opere nell’arco di pochi anni.

Solo creando nuove opportunità e investendo possiamo cercare di uscire da questa crisi. Noi ci crediamo e lavoriamo con costanza per questo. 

Share This